sopravvivere ai tempi del Covid-19

Di sicuro nessuno di noi, me compreso, avremmo mai immaginato di vivere un periodo come questo.

Sembra di essere all’interno di un film oppure dentro ad una di quelle serie televisive catastrofiche, e invece no, purtroppo tutto vero, la gente muore veramente e più i giorni passano, più il paese si sta lentamente “fermando”.

Tutti noi ci siamo trovati a modificare drasticamente le nostre abitudini e stili di vita. Siamo chiusi in casa da ormai 10 giorni, e molto probabilmente dovremo abituarci a questa condizione, in quanto, i messaggi che arrivano ci portano a pensare che non finirà a breve questa “chiusura”.

O sentito diversi amici e conoscenti in questi giorni, e tutti si sentono persi, alcuni non riescono a rimanere in casa, cosa che invece andrebbe assolutamente fatta, altri ancora invece cercano di passare il tempo come meglio possono:

“cucinano come se non ci fosse un domani, hanno una casa oramai lucidissima, e guardano spesso la televisione”.

Non dico che tutto questo sia sbagliato, ma credo fortemente che in questo momento sia importante più che mai ritrovare una sorta di “regolarità” quotidiana, perché altrimenti si corre il rischio di vivere tutti i giorni come lo stesso giorno, facendo si che la domenica sia uguale al mercoledì e cosi via…..

Suggerisco di stilare una sorta di “planning” non solo della giornata, ma dell’intera settimana.

Aprite la vostra agenda, e cominciate a segnaci sopra degli “appuntamenti” con le vostre cose da fare, tipo: dalle 9.00 alle 11.00 il lunedì e il mercoledì studio, dalle 12.00 alle 14.00 dedico del tempo alla preparazione del pranzo, e cosi via…..

Pensate a tutte quelle cose che volevate fare quando eravamo tutti presi dal lavoro e da mille altre cose e non riuscivamo a farle. Imparate una lingua, sviluppate nuovi progetti di business o di vita, dedicate del tempo alla vostra famiglia o ai vostri amici con video chiamate.

Ma in particolare, allenatevi regolarmente…. stare a casa non implica il fatto che dobbiate stare sempre seduti a guardare la tv o a stare seduti a tavola a nutrirvi. Si possono seguire ottimi allenamenti anche stando a casa, anche se non si posseggono attrezzature particolari. I social sono pieni di lezioni da seguire, la vostra palestra ha creato lezioni on line per voi , gli insegnanti di zona o internazionali hanno messo on line video di lezioni in diretta o no.

Contattate il vostro Personal trainer, fatevi seguire a distanza o fatevi fornire un protocollo personalizzato per voi e per i vostri obbiettivi; in fondo, quale occasione migliore per rimettersi in forma, avete tempo, e potete per una volta concentrarvi solo su di voi.

Stessa cosa vale per l’alimentazione….. perché  invece di alimentarsi con cibi ricchi ed elaborati, non pensare a quel particolare “piano alimentare” che avreste sempre voluto seguire ma non siete mai riusciti per mancanza di tempo. Essendo a casa, avete tempo per procurarvi i giusti alimenti e preparali.

Credo che seguire queste semplici regole, non solo ci permetterà di “sopravvivere” bene a questo periodo di fermo forzato, ma quando cominceremo a “vivere”,  saremo molto più preparati, riposati, e in forma …..

 

Io personalmente sto seguendo queste semplici regole, e questo mi ha permesso di creare programmi nuovi, quindi rimanete sintonizzati ….. dedico del tempo a quelle cose che non sono mai riuscito a fare per mancanza di tempo. Questo mi permette di fare passare velocemente le giornate, e “rallento” solo un pò durante il sabato e la domenica…. che dire, provateci anche voi!

 

Buona Vita

Calle 

 

 

 

 

By |2020-03-20T21:06:31+00:00Marzo 20th, 2020|Out Line|